Rapina al sushi bar, ma i due cuochi cinesi sembrano Bruce Lee: reagiscono armati di…

loading...

Le immagini dei carabinieri mostrano le fasi drammatiche della rapina a un sushi bar gestito da cinesi a Segrate, alle porte di Milano. E’ buio e nel locale deserto fanno irruzione due uomini a volto coperto e armati di pistola. Minacciano uno dei due lavoratori del locale, che si rifugia nel retro, e poi si dirigono verso la cassa per prelevare l’incasso.

All’improvviso, però, uno dei due cinesi risbuca dal retro: in mano a un coltello dalla lama molto lunga e si lancia su uno dei rapinatori, seguiti a breve dal “collega” che attacca l’altro malvivente. I due rapinatori non fanno fuoco e, dopo qualche istante di lotta furibonda, in cui i cinesi tentano ripetutamente di accoltellarli, si danno alla fuga lasciando il locale a mani vuote. Verranno catturati  e arrestati poco dopo dai carabinieri. Sono due italiani.

liberoquotidiano.it

loading...

PER IL METEO DELLA TUA CITTA' CLICCA QUI'

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *