Eva Henger: “Monte ha fumato marijuana. Noi abbiamo rischiato l’arresto in Honduras per colpa sua”

loading...

Isola dei Famosi, Eva Henger rincara la dose: “Monte ha fumato. Noi abbiamo rischiato l’arresto”

Dopo l’eliminazione della scorsa settimana, Eva Henger è arrivata nello studio dell’Isola dei Famosi.

La ex pornostar ha così ribadito quello che è successo e che ha fatto Francesco Monte – a suo avviso – nella villetta in Honduras. Infatti, quando la conduttrice le ha fatto notare che Monte ha deciso di tornare in Italia per difendersi, la Henger ha commentato: “Ha fatto bene, io ho rischiato insieme agli altri naufraghi 12 anni di carcere per Francesco. Bisogna dare rispetto anche per le persone che lavorano. Lui se ne è fregato. Io ho una figlia di 8 anni, l’avrei rivista quando ne avrebbe avuti 20”.

Immediatamente, Alessia Marcuzzi le ha fatto notare che le sue accuse sono piuttosto pesanti e che sicuramente lei e Monte ne discuteranno in altre sedi. Ma Eva Henger non demorde e continua: “E’ successo la sera prima di andare nella villetta in Honduras. Una persona è entrata e ha portato della marijuana e lui ha preso la roba. Il giorno dopo siamo saliti sul pullman e in Honduras ci sono le elezioni, quindi ci sono poliziotti ovunque. Se ci avessero perquisito e ci avessero beccato la roba come facevamo a dire che noi non c’entravamo? In Honduras si rischiano 12 anni di carcere”.

Le parole di Eva Henger sono piuttosto forti e la conduttrice le ricorda più di una volta che dovrà prendersi le sue responsabilità nelle sedi opportune. E poi le fa un appunto: “Se fosse successo davvero così come dici, perché non lo dici subito? Ma aspetti la seconda puntata? Hai fatto una denuncia fuori tempo secondo me. Tu l’hai detto solo dopo la nomination e al pubblico è apparsa come una sorta di venedetta. Noi comunque abbiamo fatto tutte le verifiche del caso, con il materiale che abbiamo a disposizione e in quello che abbiamo visionato non c’è nulla. Le tue accuse sono davvero pesanti”.

E nonostante l’appunto della conduttrice dell’Isola dei Famosi, Eva va avanti: “Io non l’ho detto subito perché nella prima puntata i tempi erano strettissimi. La sera che ho visto che ha preso quella cosa, non ero sicura che poi l’avesse consumata. Poi, però, quando siamo arrivati nella villetta ha consumato. La delusione nei confronti di questa persona è cresicuta, io l’ho fatto notare in un confessionale e anche altri naufraghi. Ognuno in casa proprio fa quello che vuole, ma quella non era casa sua, era anche casa mia e di altre 15 persone. Nessuno può obbligare il fumo passivo”.

“Sono basita – replica la conduttrice dell‘Isola -. Tu racconti una storia diversa, la produzione non mi racconta così. Dicendo queste cose in prima serata è stato un po’ forte, ci sono bambini e poi avresti dovuto dirlo subito, c’è sempre tempo per le cose importanti”.

Insomma, le versioni di Eva Henger e quella della produzione dell‘Isola non coincidono per niente, ma la ex pornostar continua a ribadire la sua versione dei fatti: “Se lo rifarei? Forse no. Magari non lo rifarei per le persone che amo e per quello che stanno passando. Sicuramente non è stata la sede migliore, ma io non volevo fare un dispetto a voi”.

 fonte qui
loading...

PER IL METEO DELLA TUA CITTA' CLICCA QUI'

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *