All’altare aspetta la moglie paralizzata: quando la vede non riesce a trattenere le lacrime

loading...

La protagonista di questa storia è una ragazza che non è stata molto fortunata nella vita. La 17enne in questione si chiama Jaquet Goncher. Jaquet, un giorno, mentre rientrava a casa, è caduta accidentalmente in piscina e si è rotta l’osso del collo. L’Huffington Postracconta che la ragazza, purtroppo, per via dell’incidente è rimasta paralizzata dal collo ai piedi.

Sarebbe anche potuta morire. Per fortuna però si è salvata ma i medici non possono mentirle sul fatto che non potrà più camminare. La sua voglia di vivere e combattere però non l’ha mai persa. Dopo un lungo periodo di riabilitazione durato circa 6 mesi, Jaquet si è rimessa piedi, riusciva a reggersi sulle sue stesse gambe.

Purtroppo, non poteva restare in piedi per più di 30 minuti. Ma Jaquet sapeva di poter contare sulla sua determinazione. Aveva un obiettivo ben preciso in mente: sposarsi camminando sulle sue gambe. Non ha detto a nessuno che tutti i giorni si allenava per riuscire a raggiungere suo marito da sola. Jaquet il grande giorno, si è presentata in chiesa sulla sua sedia a rotelle.

Poi ha cominciato a mettersi in piedi e a camminare davanti a tutti. Per tutta la cerimonia e durante lo scambio delle promesse lei si è retta sulle sue gambe. È riuscita persino a ballare con suo marito. Tutti la guardavano con occhi spalancati. Nessuno si sarebbe aspettato progressi simili.

Una storia stupenda che ci invita a non smettere mai di credere che un sogna possa diventare realtà. Quello che è successo a Jaquet è un piccolo miracolo che solo la sua costanza ha reso possibile.

loading...

PER IL METEO DELLA TUA CITTA' CLICCA QUI'

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *